Giro a Villa Pamphilj

Dove si trova: a Roma, tra i quartieri Gianicolo e Monteverde

Epoca di costruzione: XVII° – XX° secolo, fra il Barocco e il Neoclassicismo

Ingressi alla villa: da via di San Pancrazio, via Aurelia antica, via Leone XII°, Via Vitellia

Una delle più grandi ville urbane di Roma, situata tra i quartieri Gianicolo e Aurelio.

La sua superficie totale occupa circa 180 ha.

L’arco dei quattro venti – L’ingresso monumentale da via di San Pancrazio, costruito dall’architetto Andrea Busiri Vici, tra il 1856 e 1859

Distanza totale: 15.80 km

Elevazione media: 307

Tempo totale: 3h:38m

Ingresso: da via di San Pancrazio

Si tratta di una residenza di campagna della famiglia Pamphilj, quando era papa Innocenzo X nel 1644 – 1655.

L’intera villa è di proprietà del comune di Roma, tranne il casale del bel respiro, chiamato casino Algardi, acquisito nel 1967 dal Demanio dello Stato ed attualmente è sede di rappresentanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Il giro escursionistico che abbiamo fatto è ideato per passare una giornata in pieno relax in uno dei posti più “green” di Roma. Non esiste nessun dislivello importante, ma, per gli appassionati di botanica, sono presenti, all’interno del parco tantissime piante molto belle da vedere e conoscere.

Noi di @passionecamminare abbiamo scelto i mezzi per raggiungere la destinazione, ovvero la macchina fino a ponte Mammolo, poi la metro B fino alla fermata Circo massimo, e da lì a piedi per raggiungere le zone del Gianicolo e Trastevere.

Info Box


Sito della sovraintendenza del comune di Roma per saperne di più – dedicato alla villa
http://www.sovraintendenzaroma.it/i_luoghi/ville_e_parchi_storici/ville_dei_nobili/villa_doria_pamphilj

Per i più esigenti, invece, rimandiamo al sito del censimento dei grandi alberi presenti nel territorio metropolitano di Roma capitale
https://www.cittametropolitanaroma.it/homepage/aree-tematiche/ambiente/aree-protette-tutela-della-flora-della-biodiversita/i-progetti/censimento-dei-grandi-alberi-del-territorio-metropolitano-roma-capitale/

Leave a Reply